Vorstellungen und Rezensionen

Hier werden einige Konzerte klassischer Musik, sowohl alte als aus romantische, moderne und zeitgenössische Musik, “music d'art”, präsentiert und rezensiert.

Die Beitrage werden von Lehrer*innen der Musikschule veröffentlicht, aber auch die Schüler*innen der Musikschule sind eingeladen, ihre Schriften vorzuschlagen. Die Beiträge sollen Mauro Franceschi, dem Herausgeber der Kolumne, an die folgende Adresse geschickt werden: Mauro.Franceschi@provincia.bz.it.
Die Haydn Stiftung und der Konzertverein Bozen werden den Schüler*innen, deren Beiträge veröffentlicht werden, einige Eintrittskarten anbieten.

18.11 Kent Nagano ospite della Stagione sinfonica dell'Orchestra Haydn

Dirigerà strumentisti, coro e voci soliste nell'interpretazione della Creazione di Joseph Haydn.

Kent Nagano e l'Orchestra Haydn - Archivio Haydn
Kent Nagano e l'Orchestra Haydn - Archivio Haydn

Kent Nagano è considerato uno tra i più prestigiosi direttori, sia in campo operistico che sinfonico. Cresciuto in California è oggi Direttore generale della Hamburg State Opera e direttore principale di Philharmonisches Staatsorchester Hamburg.

Tra i numerosi riconoscimenti citiamo il Wilhelm Furtwängler Prize del 2010. La sua discografia spazia dal classico al contemporaneo, da Beethoven a John Adams.

A Bolzano e Trento nel corso della Stagione sinfonica dell’Orchestra Haydn dirigerà in due programmi, titolati “tra passato e presente”. Il primo è quello interamente dedicato all’Oratorio La Creazione di Joseph Haydn.


Fu l’ impresario Salomon a suggerire ad Haydn la composizione di un Oratorio da potersi affiancare a quelli di Händel. Il 30 aprile 1798 le strade intorno al Palais Schwarzenberg di Vienna erano talmente affollate che 30 agenti di polizia furono necessari per tenere a bada la folla. Oltre le porte del Teatro si svolgeva la prima esecuzione de La Creazione di Haydn. La rappresentazione fu un trionfo tale che quando aprirono al pubblico la vendita dei biglietti per la ripresa del 1799, questi andarono completamente esauriti. L’Oratorio, già prima della scomparsa del suo autore nel 1809, ebbe una quarantina di repliche nella sola Vienna.


Per la rappresentazione bolzanina ad affiancare l’Orchestra Haydn per le parti vocali sarà la AUDI Jogendchorakademie, mentre i ruoli solistici saranno affidati a Marie Sophie Pollack, Julian Prègardien e David Steffens.

18.11 ore 20.00
ORCHESTRA HAYDN - STAGIONE SINFONICA
Kent Nagano, direttore
Marie Sophie Pollack, soprano
Julian Prègardien, tenore
David Steffens, basso
AUDI Jogendchorakademie
Orchestra Haydn
Bolzano, Auditorium – www.haydn.it

I biglietti si possono acquistare online o alla biglietteria del Teatro comunale di Bolzano.
0471 053800 / info@ticket.bz.it