Vorstellungen und Rezensionen

Hier werden einige Konzerte klassischer Musik, sowohl alte als aus romantische, moderne und zeitgenössische Musik, “music d'art”, präsentiert und rezensiert.

Die Beitrage werden von Lehrer*innen der Musikschule veröffentlicht, aber auch die Schüler*innen der Musikschule sind eingeladen, ihre Schriften vorzuschlagen. Die Beiträge sollen Mauro Franceschi, dem Herausgeber der Kolumne, an die folgende Adresse geschickt werden: Mauro.Franceschi@provincia.bz.it.
Die Haydn Stiftung und der Konzertverein Bozen werden den Schüler*innen, deren Beiträge veröffentlicht werden, einige Eintrittskarten anbieten.

11.10 - L’orchestra Haydn inaugura la propria nuova Stagione Sinfonica con musiche di Strawinski e Haydn

A salire sul podio sarà Ottavio Dantone.

Nuovo Teatro Comunale di Bolzano (foto archivio Fondazione Haydn)
Nuovo Teatro Comunale di Bolzano (foto archivio Fondazione Haydn)

L’orchestra Haydn inaugura la propria nuova Stagione Sinfonica con un programma dedicato a Strawinski e Haydn. Per il Pulcinella e La Sinfonia n.94 “La sorpresa” a salire sul podio sarà Ottavio Dantone, per il secondo anno Direttore principale dell’orchestra regionale.

Ricordiamo che il Pulcinella è un balletto con canto in un atto scritto tra il 1919 e l’anno successivo, basato su musiche di Giovanni Basttista Pergolesi e altre al tempo a lui attribuite. Il titolo originale è «Ballet avec chant» Pulchinella (Musique d'après Pergolesi). Per la critica con quest’opera si inaugura il periodo Neoclassico del compositore russo.

La Sinfonia n.94 nel secondo movimento ha improvvisamente un fortissimo, e a questa situazione inusitata deve il suo nome, per gli inglesi The Surprise , per la cultura tedesca "mit dem Paukenschlag". Fu composta per i concerti di Salomon a Londra, ebbe la sua prima esecuzione il 23 marzo 1792.


Ottavio Dantone, fin da giovanissimo è stato considerato uno dei clavicembalisti più esperti e dotati della sua generazione. Nel 1985 ha ottenuto il premio di basso continuo al concorso internazionale di Parigi e nel 1986 è stato premiato al concorso internazionale di Bruges. Profondo conoscitore della prassi esecutiva del periodo Barocco, dal 1996 è il Direttore artistico e Musicale dell’Accademia Bizantina di Ravenna con la quale collabora dal 1989. E’ stato nominato direttore musicale dell’Innsbruck Early Music Festival a partire dal 2024.

Nel 2020 è stato insignito dal presidente della Repubblica Italiana dell’onorificenza di Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica. Da quest’anno è Accademico di Santa Cecilia.


11.10 ore 20.00
Bolzano, Auditorium
ORCHESTRA HAYDN - STAGIONE SINFONICA
Lucia Cortese, soprano
Anicio Zorzi Giustiniani, tenore
Marco Palazzi, basso
Orchestra Haydn
Ottavio Dantone, direttore
musiche di Igor Strawinski e Joseph Haydn
www.haydn.it

Per Bolzano si possono acquistare i biglietti online info@ticket.bz.it o alla biglietteria del Teatro Comunale 0471 053800